Archivio mensile Ottobre 27, 2021

DL Infrastrutture, Rotelli: Pd detta le fila governo e maggioranza

“Fratelli d’Italia vuole dare un segnale alla maggioranza e al governo che non c’è da parte nostra nessun ostruzionismo a questo decreto, ma se il governo dovesse decidere di porre la fiducia molte questioni resterebbero irrisolte. Tra tutte, l’emendamento last minute su Anas, presentato da un governo che vuole decidere il futuro di un Paese in poche ore, come un fulmine a ciel sereno. Inoltre, in commissione Trasporti è stato approvato un emendamento su Roma Capitale, che a pochi giorni dall’elezione del nuovo sindaco, fa capire che il Pd detta le fila di questo governo e di questa maggioranza”.

Così il deputato di Fratelli d’Italia in Aula alla Camera sul Dl Infrastrutture.

“L’incredibile bellezza della Tuscia” al centro di un convegno organizzato da Fratelli d’Italia

Appuntamento alla scoperta del territorio e delle sue potenzialità venerdì 29 ottobre alle Terme dei Papi in un incontro organizzato dal Dipartimento Turismo di Fratelli d’Italia.

A partire dalle 18, con una serie di interventi autorevoli di esponenti politici, delle realtà produttive e di amministratori, si farà il punto su “L’incredibile bellezza della Tuscia. Buone pratiche, destinazioni e modelli turistici” .

Dopo i saluti iniziali del coordinatore provinciale FdI Massimo Giampieri e del vice sindaco di Viterbo, Laura Allegrini,  l’assessore al Turismo al Comune di Viterbo, Marco De Carolis, introdurrà i lavori che saranno moderati dalla responsabile provinciale del Dipartimento Turismo, Emanuela Stella. 

Interverranno: il responsabile nazionale Dipartimento Turismo, Gianluca Caramanna,  Sandro Pappalardo dell’ENIT, i sindaci di Soriano Roberto Camilli, di Civita Castellana Luca Giampieri, di Bagnoregio Luca Profili e l’assessore al Turismo di Tuscania,  Stefania Nicolosi, per parlare delle “Buone pratiche dai territori” .

Per le “Straordinarie esperienze” relazioneranno Gianpaolo Serone  di Archeoares, Michele Belli  dei Piani degli alpaca, Daniele Quatrini di Reazione Sonora e Giovanni Bettini del Parco dei Mostri di Bomarzo.

Le conclusioni saranno affidate al deputato Mauro Rotelli.

Sarà l’occasione per approfondire ed analizzare gli aspetti reali di un comparto che, a fronte dei dati positivi elencati dal governo, si trova, in realtà, ancora in un momento di forte sofferenza.

I numeri, a livello nazionale, parlano chiaro: fatturati in calo per circa 10 miliardi di euro e meno  60% degli stranieri.

Anche se nella Tuscia la ripartenza ha mostrato segnali estremamente positivi, è necessario un sostegno adeguato che permetta di consolidare il trend con interventi mirati alle singole specificità e alle realtà imprenditoriali.

Viterbo e la sua provincia hanno un territorio a forte vocazione turistica, è compito di chi amministra a vari livelli creare occasioni di confronto che possano evidenziare gli elementi sui quali fare leva per ottimizzare le risorse.

Dipartimento Turismo FdI

DL Trasporti: battaglia in Commissione e Aula per correggere storture porti

“L’indecente teatrino a cui stiamo assistendo in queste ore sugli emendamenti e la conversione del Dl Trasporti dimostra quanto a questo Governo stiano a cuore infrastrutture di primaria importanza per il Paese, come i porti. Quanto sta accadendo per il porto di Civitavecchia, che è il porto della Capitale, è emblematico: il primo scalo italiano per le crociere, uno dei primi sette al mondo, rischia il default perché i ristori promessi nel 2020 per l’azzeramento dei passeggeri non sono mai arrivati. E oggi che la conversione in Legge del Dl trasporti consentirebbe un salvataggio in extremis, la maggioranza, a partire dal Pd, non riesce neppure a votare i propri emendamenti, accusando il Governo di cui è parte integrante. FdI farà di tutto in Commissione Trasporti e in Aula per far venire a galla questa stortura che danneggia pesantemente l’economia e fa appello a tutte le forze politiche affinchè si inverta la rotta e si offrano finalmente strumenti di sostegno al lavoro portuale, alle imprese e alle Autorità di Sistema Portuale”. 

Così i deputati di Fratelli d’Italia

Marco Silvestroni e Mauro Rotelli,

rispettivamente capogruppo e componente in Commissione Trasporti alla Camera.

Forza Nuova, Rotelli: da Lamorgese ennesimo giustificazionismo

“Dal ministro Lamorgese abbiamo ascoltato il solito stancante ritornello sulla mancata gestione dell’ordine pubblico che sabato scorso ha portato all’assalto della sede della CGIL. Come nel caso del rave nel Viterbese che si è svolto lo scorso agosto, dove migliaia di persone provenienti da tutta Europa hanno occupato per giorni proprietà private, oggi abbiamo ascoltato dal ministro solo giustificazioni. Il “Question Time” discusso alla Camera certifica che il ministro era perfettamente a conoscenza di quello che sabato scorso si stava preparando e che guarda caso è stato usato contro Fratelli d’Italia”. 

Green pass: “Cosa pensa Letta del suo vice?”

È grave la volontà del vicesegretario del Pd di silenziare l’unica opposizione in Parlamento. Giorgia Meloni e FdI hanno più volte espresso solidarietà alla Cgil per quanto accaduto condannando tutte le violenze.
Piuttosto il vicesegretario del Pd cambi strategia e la smetta di evocare qualcosa che con l’arco democratico ha molto poco a che fare. Mi domando cosa pensi Letta del suo vice”.

WhatsApp chat