Category Archive #OpenCamera

Su Alitalia basta perdere tempo!

Fratelli d’Italia è per la crescita.

Il Governo si decida a lavorare per Alitalia. Noi svolgeremo con costanza il nostro ruolo di controllo su questo dossier importante per l’intero sistema dei trasporti nazionali.

https://www.facebook.com/mauro.rotelli/videos/10220114871009428/

Svincoli di Monteromano, question time sulla cartellonistica autostradale

In attesa di chiarezza da parte della maggioranza sul DL “Crescita”, che rimpalla da giorni tra aula e commissione, i lavori di mercoledì 19 giugno si sono aperti con la relazione del Presidente Conte sul prossimo vertice europeo.

Successivamente ho presentato Question Time in Commissione Infrastrutture sulla cartellonistica autostradale, legata agli svincoli di Monteromano.

A seguire è ripreso in Commissione Trasporti l’esame degli articoli al testo unificato di modifica al “Codice della Strada”, con FDI abbiamo presentato una serie di emendamenti migliorativi al testo base

Alta Velocità, incontro con i vertici di Ferrovie

Venerdì prossimo 7 dicembre, farò parte della delegazione che alle 12:00 incontrerà i vertici di Ferrovie a piazza della Croce Rossa a Roma.
Quella di venerdì, sarà per me la terza riunione nella sede nazionale di Ferrovie, sapete bene quanto ritenga strategico l’ottenimento della fermata/partenza dell’alta velocità da Orte.
Per sostenere al meglio il progetto vi invito ad inviare su rotelli_m@camera.it tutti gli ordini del giorno presentati a favore ed a supporto dell’AV votati nei consigli comunali ed ogni documento da enti pubblici o privati che possa essere portato a supporto.
Un intero sistema locale su questo obiettivo può mobilitarsi. L’Alta Velocità vale più di un aeroporto e può essere lo spunto per affrontare ancora meglio le necessità dei pendolari #OpenCamera

Sondaggio sull’alta velocità ad Orte.

Tanti si sono pronunciati sulla mia idea. E tu che ne pensi ?
CLICCA QUI ed esprimi liberamente il tuo parere !

Orte-Civitavecchia: “La progettazione definitiva è prossima all’avvio”

Provare a strappare una posizione, una risposta a questo Governo è cosa sempre molto difficile, ma non demordiamo.
Oggi in Commissione ho presentato con Carlo Fidanza il Question Time sul completamento della Orte-Civitavecchia.
All’interrogazione ha risposto il Viceministro Edoardo Rixi il testo della risposta del Governo è quella in foto.
[ Il MIT monitorerà l’iter ]…e “sono in corso tutte le attività propedeutiche per la progettazione definitiva, che è prossima all’avvio”.

Noi abbiamo chiesto di scongiurare la perdita del finanziamento per poter completare l’opera, essenziale per garantire sviluppo ed intermodalità

Semplificazione Fiscale, intervento in Commissione Finanze

In Commissione Finanze audizioni informali nell’ambito dell’esame della proposta di legge per la semplificazione fiscale.
Qui il mio intervento successivo a quello del dott.Capitani Vice Presidente della rete UIRNet Spa

#OpenCamera

https://www.facebook.com/mauro.rotelli/videos/10216688135983194/?t=0

Crosetto, dalla Camera un no “trasversale” alle dimissioni

Si riparte, non senza un’enorme malinconia…
Ieri l’aula di Montecitorio ha respinto le dimissioni presentate da Crosetto.
Guido ha fatto una scelta di opportunità, ha sottolineato che pur non essendovi incompatibilità con incarichi associativi (è presidente della Federazione delle aziende italiane per l’aerospazio, la difesa e la sicurezza), si è trattato di un passo che riteneva necessario allo scopo di non dare adito ad alcuna riserva sul suo operato.
Giuseppe Basini, Vittorio Sgarbi e Piero Fassino sono intervenuti in aula contro le dimissioni, in particolare l’ex segretario Ds ha riconosciuto al deputato di Fratelli d’Italia “senso dello Stato” e la capacità di sapersi sempre confrontare, Fassino ha concluso dicendo che il Parlamento avrebbe fatto un errore grave a privarsi delle sue competenze e capacità. Da barricate diverse, un riconoscimento che vale doppio.
Non nascondo la mia soddisfazione, Guido Crosetto continuerà ad incombere in aula su tutti noi come in foto #OpenCamera
Ps. il M5S si è espresso a favore delle dimissioni dicono “per coerenza”

Ponte Morandi a Genova. Tanto ancora da fare.

Sopralluogo delle commissioni Trasporti e Lavori Pubblici.

Impressionante, 43 vittime, 9 feriti, centinaia di sfollati da aiutare subito.

C’è ancora tantissimo da fare, accertare le responsabilità è una priorità #PonteMorandi

Atreju e non solo…

Atreju e non solo…

Questa mattina audizione con l’AD di Poste Italiane Matteo Del Fante, la buona notizia è che non saranno chiusi gli uffici postali nei comuni con meno di 5000 residenti, considerate che in Italia su un totale di circa 8000 comuni, i piccoli sono 5544. L’ufficio postale diventa un vero è proprio presidio.

Durante l’audizione sono intervenuto in merito: alle mobilità del personale, al passaggio da part-time a full-time ed alla stabilizzazione dei CTD (contratti a tempo determinato).

L’audizione è visibile sul canale web della Camera dei deputati.

Ora siamo in aula per il rendiconto di bilancio 2017 e per l’assestamento 2018.

Domani la giornata inizierà all’alba, le commissioni riunite Traporti e Lavori Pubblici saranno in missione a Genova, con programma: incontro con i cittadini, sopralluogo, incontro con Prefetto, Sindaco, Presidente Regione ecc.

Giovedì riunione con Roberto Viola, Direttore Generale di European Commission DG CONNECT, in cui verrà illustrata la programmazione comunitaria in materia di digitalizzazione con tematiche legate all’Agenda Digitale Europea.

Da Venerdì a domenica (21/22/23) a Roma presso l’Isola Tiberina inizia la 21esima edizione di Atreju.
Alle 11:00 coordinerò il laboratorio tematico su “Comunicazione e nuovi media”, il programma della manifestazione quest’anno è straordinario.

Vi aspetto #OpenCamera #Atreju18

www.atreju.tv/atreju/programma-atreju18/

Decreto Milleproroghe

Premesso che, quando si parla di un Sindaco non si dovrebbe pensare al colore della sua squadra, ma all’intera comunità che rappresenta e quindi, il Sindaco di Viterbo è Giovanni, ma poteva essere Chiara, Francesco o Luisa, l’impegno per quanto mi riguarda sarebbe stato esattamente lo stesso.

La cronaca racconta che siamo costantemente in aula da tre giorni per il decreto Milleproroghe: vaccini, zone terremotate, precariato scolastico, Bolkestein e bando periferie per citare solo alcuni dei temi trattati. 1000 proroghe e 1000 i ripensamenti della maggioranza: hanno posto la fiducia evitando il dibattito, hanno sfidato le opposizioni con la seduta fiume notturna, hanno bocciato centinaia di emendamenti. In ballo per Viterbo e per i comuni della Tuscia ci sono da una parte 17mln€ sul bando periferie del capoluogo, dall’altra lo sblocco dell’avanzo di amministrazione per chi ha risorse nel bilancio, ma non è autorizzato a spenderli.

Già questo scontro piccoli comuni vs comuni capoluogo non ci ha appassionato, inoltre non stiamo parlando di 1 euro in più stanziato per la Pubblica Amministrazione, in pratica si posticipano delle risorse nella speranza che altre possano sbloccarsi, un po’ il gioco delle tre carte.

Nel pieno del dibattito parlamentare, l’Anci (associazione nazionale dei comuni) incontra il Presidente Conte, anche grazie al pressing parlamentare sul bando sembrano riaprirsi termini e tempi.

Questa mattina ho incontrato il Vice Ministro Massimo Garavaglia, nei prossimi giorni il Comune di Viterbo coordinerà un tavolo per definire un nuovo cronoprogramma del progetto, a quel punto vedremo veramente se i fondi saranno ancora disponibili.

Una nuova occasione, ma anche una sfida. Per tutto questo, la trasferta che avevo preannunciato a Bolzano è saltata.

Il minuto di silenzio ad un mese esatto dalla tragedia di Genova, il momento più duro e triste, durante questa stucchevole gara all’ostruzionismo architettata dal PD in cui il M5S è caduto con tutti gli stivali

#OpenCamera
www.maurorotelli.it

WhatsApp chat