Notizie

Notizie

“I vini della Tuscia nel mondo”, alla Rocca dei Papi importante focus sull’internazionalizzazione d’impresa

Importante appuntamento nel segno della promozione del territorio, lunedì 15 aprile ore18:00 presso l’Enoteca provinciale di Montefiascone.

L’incontro, dal titolo “I vini della Tuscia nel mondo, focus Usa e Canada”  si colloca temporalmente subito dopo Vinitaly, un’ottima vetrina per il territorio ed i suoi prodotti e, alla presenza di autorevoli relatori, aprirà un dibattito relativo all’internazionalizzazione d’impresa ed alle prospettive di export in America e Canada.

All’interno dei padiglioni di Vinitaly, i produttori della Tuscia hanno avuto la possibilità di  poter usufruire di contatti e visibilità a livello mondiale.

Un’opportunità da cogliere per far crescere un settore, come quello agroalimentare, da sempre trainante per il nostro territorio.

“Dall’inizio della campagna elettorale abbiamo ricevuto stimoli e richieste dall’intera provincia sulla necessità di avere gli strumenti utili ad una maggiore apertura verso i mercati esteri.

L’evento di lunedì è solo il primo che mi prefiggo di organizzare, anche in collaborazione con tutte le strutture, a partire dal Comune e dall’Enoteca Provinciale, che si sono prontamente messe a disposizione. L’azienda protagonista del convegno è una delle più importanti a livello mondiale per quanto concerne l’esportazione di vino, birra e distillati ed è quindi un ottimo punto di partenza per lo sviluppo di partnership internazionali che possano far crescere la Tuscia come merita.”

“Il convegno sarà un momento fondamentale di approfondimento e di analisi delle potenzialità ma anche delle problematiche cha affliggono le nostre produzioni ed impediscono un pieno decollo a livello economico – spiega l’avvocato Ylenia Lucaselli, global advisor della Southern Glazer’s Wine & Spirit . Tra queste, la più significativa, è l’annosa difficoltà nel fare rete tra le aziende dello stesso comparto che frena, in maniera considerevole, il salto in avanti delle pur pregevoli produzioni locali.”

 

“Siamo orgogliosi di poter ospitare nella Rocca dei Papi di Montefiascone un evento così importante in un settore per noi di primaria importanza com’è quello enologico.

Montefiascone è conosciuto ovunque per l’Est Est Est, uno dei primi ventidue vini nati in Italia e, la location dell’evento non è stata scelta a caso, in quanto ospita anche l’Enoteca Provinciale – affermano il sindaco Paolini e l’assessore Ceccarelli.

Riteniamo che, per uno sviluppo significativo e duraturo nel tempo del comparto vitivinicolo, sia indispensabile il costante supporto delle istituzioni, ed è per questo che abbiamo immediatamente accolto con entusiasmo la proposta del prestigioso appuntamento sul tema in programma per lunedì.”

Info Line: +393348326480

 

Ufficio Stampa

Realizzare terzo aeroporto del Lazio scelta strategica per tutta la regione

“Il terzo aeroporto del Lazio s’ha da fare”.

Fratelli d’Italia crede che lo sviluppo delle infrastrutture sia fondamentale per tutto il sistema Paese e in particolar modo per le economie dei territori”.

E’ quanto dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Mauro Rotelli, responsabile comunicazione del partito, a margine del convegno “Aeroporto di Fiumicino come autostrade. Una concessione da rivedere nell’interesse della Nazione e di Alitalia”, organizzato dal partito.

“In quest’ottica la realizzazione del terzo aeroporto della regione, come peraltro era previsto prima che il governo Monti intervenisse e lo cancellasse, diventa strategica anche per la nostra compagnia di bandiera. Noi proponiamo quindi di ottimizzare le risorse per la realizzazione del terzo scalo regionale, destinato alle compagnie low cost, potenziare Fiumicino come hub internazionale e migliorare i collegamenti tra gli aeroporti e le più importanti città laziali.

Viterbo ha tutte le carte in regola per poter ospitare il terzo aeroporto come stabilito ed evidenziato da tutti gli studi non ultimo quello del 2010 realizzato da Nomisma”.

 

Ufficio Stampa

Vinitaly, una vetrina di prestigio per le aziende della Tuscia

Una vetrina prestigiosa per le aziende del territorio.

All’edizione 2019 di Vinitaly a Verona, sono presenti quasi 5000 aziende da 35 nazioni.

Si tratta di un’opportunità unica, per i numerosi produttori della Tuscia che partecipano a quest’ importante rassegna, di poter usufruire di contatti e visibilità, a livello internazionale, nel settore della produzione di olio e di vino, uno dei motori trainanti dell’economia nazionale ed in particolar modo della nostra provincia.

Visitando gli stand, a fianco di produttori locali ed imprenditori, ho toccato con mano l’amore per la nostra terra e la passione che, da sempre, in molti casi da intere generazioni, anima tutti gli operatori del settore.

E’ l’entusiasmo e la continua innovazione che li contraddistingue, come pure la concezione del proprio lavoro come uno strumento per la promozione e la valorizzazione delle radici personali.

L’impegno delle istituzioni è doveroso a sostegno della categoria, poiché rappresenta sia un motore a livello economico che una finestra sulle tante bellezze culturali della Tuscia.

Il settore agroalimentare costituisce l’essenza stessa della nostra provincia, una ricchezza da preservare ponendo in essere tutte le tutele a disposizione del comparto e studiando agevolazioni o strumenti di comunicazione adeguati che possano permettere una crescita sempre maggiore dei produttori.

Ufficio Stampa

“Codice Rosso”, votati gli emendamenti a tutela delle donne

Ieri ed oggi in aula abbiamo votato gli emendamenti al “Codice Rosso”, la legge nata per dare alle donne vittime di maltrattamenti, abusi sessuali e atti persecutori, un canale preferenziale che velocizzi l’intervento delle Forze dell’ordine e dei Pubblici ministeri.
Dopo gli scontri della passata settimana è stato finalmente inserito anche il reato per il “revenge porn”, oltre a quello di sfregio del volto e quello fortemente voluto da FDI contro le spose bambine.

Poco fa il voto finale, un giorno speciale per il Parlamento, una bella soddisfazione

Ufficio Stampa

“Legge quadro in materia di interporti”, presentata la proposta di legge

Presentata alla stampa della “Legge quadro in materia di interporti”.

La PDL, a mia prima firma, nasce dalla necessità di avere una disciplina generale in materia di interporti e della relativa rete. Logistica, trasporto ed intermodalitá sono al centro del provvedimento, proprio nei giorni del dibattito sugli accordi relativi alla “Via della Seta”.

Il fine è di potenziare l’organizzazione ed il coordinamento delle attività interportuali, strategiche per lo sviluppo della Tuscia e del sistema produttivo nazionale

Ufficio Stampa

Con il Fai alla scoperta delle bellezze della Tuscia

Seconda giornata di primavera organizzata dalla Delegazione FAI – Viterbo.

Tre i luoghi aperti e visitabili: Palazzo Gallo a Bagnaia, Palazzo di Vico in via Sant’Antonio e Palazzo dei Priori a piazza del Comune!

Buona domenica

Ufficio Stampa

Reddito di Cittadinanza, plauso all’intervento della collega Montaruli

 

In aula discussione su “Reddito di Cittadinanza” e “Quota 100”.
Circa 170 gli ordini del giorno presentati, dopo la fiducia posta dal Governo, che per la decima volta impedisce di fatto il dibattito in aula.

L’ordine del giorno numero 11 è di Maria Teresa Bellucci di Fratelli d’Italia Camera, presentato per escludere i trattamenti assistenziali delle persone con disabilità dal computo della determinazione del reddito familiare. L’ordine del giorno rende più equa una legge concepita male, piena di contraddizioni, storture e dubbi. Il governo dopo una pioggia di interventi si convince accogliendo l’odg. Tra i tanti interessanti questo di Augusta Montaruli, un capolavoro #OpenCamera #FDI

Ufficio Stampa

Therma Oasi, un nuovo tassello per la crescita di Viterbo

Era metà ottobre, quando visitammo Therma Oasi Viterbo, il nuovo complesso termale che sabato 16 marzo ha celebrato la sua inaugurazione.

La città si arricchisce di una nuova proposta di qualità e benessere.

Un grosso in bocca al lupo agli imprenditori che credono ed investono in questo splendido territorio

Ufficio Stampa

Interporti, in dirittura d’arrivo la Proposta di Legge che mi vede primo firmatario

Finalmente dal Servizio per i Testi normativi è arrivata la bozza non corretta della Proposta di Legge quadro in materia di interporti che mi vede primo firmatario. Una veloce rilettura, il visto, le firme dei colleghi e l’ok.
Presenterò appena possibile alla stampa la PdL che mi auguro venga al più presto assegnata alla commissione trasporti.

È vero è martedì grasso, ma vi assicuro, non è uno scherzo, anzi non nascondo una certa emozione!

Ufficio Stampa

Il mercato crocieristico, con 2 milioni e mezzo di turisti, sempre più vicino

Lunedì nuova tappa di avvicinamento al mercato crocieristico. Con Marco De Carolis ho incontrato Valerio Nacci group leader di www.nccportodicivitavecchia.it
Dal 2008 Valerio con suo padre e suo fratello svolgono l’attività di NCC a Tarquinia, Civitavecchia, porto di Civitavecchia e Roma.

Con il loro sito fanno conoscere i servizi ed il territorio. Grazie al loro servizio di qualità, si sono ritagliati un mercato di trasporto di circa 2500 persone ogni anno.
Valerio ha letto sui social dell’incontro organizzato a Viterbo con i tour operator qualche settimana fa e mi ha scritto.

Nessuno dal nostro territorio li ha mai chiamati o coinvolti.

Eppure le esigenze di Valerio sono poche: ha chiesto un contatto con le guide turistiche, per questo alla riunione c’era anche Daniela Stampatori di Confguide Lazio Nord e materiale sia cartaceo sia in pdf della Città sei Papi, fornito dall’ Ufficio Turistico Viterbo.

La stagione è quasi alle porte, la prossima primavera e l’estate che ne seguirà, ci diranno se sarà possibile finalmente presentare e vendere Viterbo e la Tuscia ai due milioni e mezzo di crocieristi che ogni anno sbarcano a Civitavecchia.

Da parte nostra, statene certi, massimo impegno e tutta la determinazione di cui siamo capaci!

Ufficio Stampa
WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: