Category ArchiveTurismo

Si approvi subito l’emendamento salva-balneari

La maggioranza approvi il nostro emendamento alla legge di bilancio per dare certezze e futuro alle imprese balneari.

Fratelli d’Italia è stato l’unico partito a portare fino in fondo gli emendamenti alla Camera e a ripresentarli in Senato.

Sono modifiche che vanno nella direzione che il governo ha più volte annunciato, quella di una lunga estensione delle concessioni in essere e di evidenze pubbliche per eventuali nuove aree da concedere.

Lo strumento c’è ed è a disposizione di tutto il Parlamento ma il tempo sta per scadere.

Si approvi subito l’emendamento salva-balneari”.

È questo l’appello lanciato da Mauro Rotelli deputato di Fratelli d’Italia, intervenendo alla manifestazione del SIB-Confcommercio in corso in piazza Montecitorio accompagnato da una folta delegazione di deputati di FdI.

Viterbo Terme presto realtà

La proposta termale della nostra città si sta per arricchire con nuove opzioni.
Ieri ho avuto l’occasione di visitarne una in anteprima, ancora per poco chiusa al pubblico.
Lungimiranza, passione ed amore per il territorio sono gli ingredienti di chi sta investendo nella Tuscia.
Viterbo terme non è più un sogno #destinazioneviterbo

Tre notti al museo

Viterbo ha un patrimonio invidiabile di storia che attraversa i secoli e che ci ha lasciato opere e memorie che dobbiamo rimettere al centro del progetto di rilancio della città.

Il Museo Civico, fin troppo trascurato, è una ferita che la città deve ricucire.

Per se stessa e per chi sceglie di venire a visitarla.

Decidere di aprirlo gratuitamente, organizzarci un pacchetto di visite guidate in notturna; immaginare tante altre iniziative; pensarle a partire da quello che, per storia, è il fulcro naturale di un futuro sistema museale urbano in grado di valorizzare le realtà operanti in città è scegliere, ancora una volta, orgogliosamente Viterbo

#DestinazioneViterbo
www.maurorotelli.it

Che meraviglia la macchina di Santa Rosa

[ Che meraviglia la macchina di Santa Rosa ]

Lo spot di Giorgia: “Il 3 settembre venite a Viterbo ad assistere a una delle manifestazioni più partecipate e straordinarie che l’Italia abbia e noi come ogni anno, a Santa Rosa ci siamo. Come tutti i viterbesi e non solo”.

Il video, ad ora, ha avuto quasi 43mila visualizzazioni, 2520 mi piace, 487 commenti e 212 condivisioni.

Se ognuno di noi fa un pezzo, per quello che può, l’esplosione di questo meraviglioso territorio è ad un passo

#destinazioneviterbo
www.maurorotelli.it

Grazie !

GRAZIE!

Perché l’orgoglio che si prova nell’ospitare amici e colleghi provenienti da tutta Italia è enorme.

In giornate, come quella di ieri, rinnovi il patto che ti lega alla tua terra, alla tua gente.

Viterbo e la sua provincia meritano il massimo impegno, la massima attenzione e considerazione, perché chi abita in questi territori realizza molto spesso cose straordinarie.

Condividerle e vederle così tanto apprezzate non ti fa sentire MAI solo

#3settembre18
www.maurorotelli.it

Intervento alla Camera per la Orte-Civitavecchia

Oggi sono intervenuto alla Camera dei Deputati sul completamento della Trasversale Tirreno-Adriatica nel tratto Orte-Civitavecchia.

Un’opera strategica da 472 Milioni di Euro (già deliberati) fondamentale per lo sviluppo del Paese.

La “Superstrada della Vergogna” è nuovamente sotto attacco da chi vuole impedire ogni opera a qualsiasi latitudine.

Civitavecchia è uno dei porti fondamentali del mediterraneo ed Orte un importante nodo di interscambio.

Se verrà bloccata nuovamente la trasversale, i territori che non hanno visto altre opere approvate, saranno condannati all’eutanasia.

Speriamo che il nuovo Ministro possa scongiurare la perdita di questo finanziamento e di questa opera indispensabile per la Tuscia, per il Lazio e per l’Italia intera.

#OpenCamera #SiAmoViterbo

Il video integrale del mio intervento :

L’inaugurazione del nuovo terminal Amerigo Vespucci

L’inaugurazione del nuovo terminal Amerigo Vespucci straordinario volano per il turismoIl più grande terminal crociere d’Europa è a Civitavecchia.

Il terminal Amerigo Vespucci rappresenta un vanto per il nostro territorio, e per la sua realizzazione sono stati investiti circa 20 milioni di euro, totalmente coperti da fondi stanziati da Msc, Royal Caribbean e Costa Crociere.

La nuova opera, inaugurata ieri e terminata in tempi record, riuscirà a servire 4.500 passeggeri e 9 mila bagagli nello stesso tempo, e potrà ospitare fino a due grandi navi da crociera in contemporanea, al pari di un piccolo aeroporto.

Al piano primo sono state inserite ben 60 postazioni per il check-in, bar, un ristorante, una sala vip ed una sala d’attesa con numerosi posti a sedere.

Le previsioni stimano un aumento di 250mila passeggeri croceristi in più a fine anno, per un traffico che si attesta sui circa 2 milioni e mezzo di persone complessive.

Numeri straordinari, in grado di imprimere una decisiva accelerazione a tutto l’indotto sia del territorio locale che della vicina Tuscia.

L’obiettivo condiviso da più realtà, come sostenuto anche da Fabio Belli, delegato Ance (Associazione nazionale costruttori edili) è quello di uno sviluppo progressivo e di una costante crescita della vocazione turistica a livello internazionale, uno dei traini più significativi dell’economia in molteplici settori.

Un nuovo nome per raccontare Viterbo nel mondo

Il semplice nome di una località, di una città, spesso risulta insufficiente per guadagnarsi un posto nella memoria di ogni singolo turista o nell’immaginario collettivo del grande pubblico.

Disegnare un’identità, per rendere la località immediatamente identificabile e distinguibile dalla miriade di altre destinazioni possibili diventa indispensabile.

Serve un LOGO, un’immagine o simbolo rappresentativo, ed un PAYOFF, una frase molto breve composta anche da una sola parola, il cui senso racchiude l’identità della destinazione.

La creazione del PAYOFF è impresa ardua, soprattutto se non si vuole essere banali.

L’individuazione di un concetto memorabile, stimolante non è affatto semplice.

L’esempio di Civita di Bagnoregio “La Città che muore” lo testimonia a pieno.

Quale PAYOFF vi piacerebbe associare alla Tuscia?

E Viterbo vi piace raccontata come ”la Città dei Papi” o preferireste altro?

Il 6 Maggio riscopriamo l’Acquarossa.

Ci risiamo: l’Acquarossa è nuovamente una discarica a cielo aperto.

Ho già partecipato ad una pulizia straordinaria dell’area, non è stato chiaramente sufficiente.

L’attenzione su questi luoghi non va mai spenta!

Se le Istituzioni se ne fregano o sono distratte, ci penseranno gli “amici dell’Acquarossa”.

Ph. www.italianways.com

A chi pensa che il volontariato non sia sufficiente, diamo appuntamento a domenica 6 maggio.

Sarà una mobilitazione di braccia ed idee per riconsegnare questo luogo al giusto decoro ed alle sue reali potenzialità.

Segnatevi la data se volete lasciare il segno

#acquarossa18

Rassegna Stampa :

I lidi restino in mano italiana. Bolkestein

“Le concessioni balneari sono beni e non servizi”.

A pronunciare queste parole è Frederik Frits Bolkestein, economista olandese creatore della direttiva sulla libera circolazione dei servizi nell’Unione Europea.

Bolkestein è intervenuto ad un convegno organizzato mercoledì a Roma dall’associazione Donnedamare, e che ha visto la partecipazione di vari esponenti del centro-destra, tra cui Giorgia Meloni.

I partiti del centrodestra, da sempre contrari all’applicazione della direttiva agli operatori del settore balneare, nel corso della passata legislatura hanno promosso numerose iniziative parlamentari in loro favore opponendosi all’interpretazione data alla normativa dal centrosinistra che, con il suo operato, ha messo a rischio più di 30.000 attività, spesso a conduzione familiare.

Nella Provincia di Viterbo, la distorta interpretazione della Direttiva Bolkestein colpisce le numerose imprese del settore presenti a Tarquinia, Montalto di Castro e sui laghi di Vico e di Bolsena, arrecando ingenti danni all’economia locale.

L’interesse nazionale venga tutelato: i lidi restino in mano italiana.

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: