Category ArchiveTuscia

“Trasversale: in arrivo il Commissario e dalla Regione Lazio ancora tutto tace”

Terni-Civitavecchia: dopo la notizia di qualche tempo fa sull’ipotesi di un nuovo progetto in discussione per il completamento, ecco ora la notizia dell’arrivo di un commissario, voluto dal ministro De Micheli, per terminare l’opera, ferma a Monteromano, nel più breve tempo possibile.

Anche in questo caso, a rendere nota l’eventualità, di grande interesse per il nostro territorio, sono, ancora una volta, rappresentanti istituzionali della Regione Umbria, come già precedentemente successo con l’assessore regionale umbro ai Trasporti, Enrico Melasecche.

Al solito nulla è dato da sapere dai palazzi romani riguardo queste ed altre indiscrezioni più o meno fondate, come il prossimo avvio dello Sblocca Cantieri.

Ribadiamo la necessità del completamento della Trasversale, fondamentale arteria di collegamento per il nostro territorio, per la quale sono state stanziate ingenti somme che impongono uno sforzo comune per il raggiungimento dell’obiettivo. 

Rimaniamo comunque nuovamente perplessi sull’assoluto silenzio della Regione Lazio riguardo un’opera di così grande rilevanza, sulla quale, evidentemente i canali umbri sono sempre più aggiornati di noi.

“Aves e scuola marescialli, due gioielli da valorizzare”

“Una delegazione di Fratelli d’Italia composta dai deputati commissione Difesa Salvatore Deidda, Davide Galantino e al padrone di casa Mauro Rotelli commissione Trasporti ha fatto tappa a Viterbo, in visita a due delle nostre eccellenze italiane: la Scuola marescialli dell’aeronautica militare e il comando aviazione dell’esercito (Aves). La loro professionalità è ammirata da tutto il mondo e, non a caso, i loro corsi sono frequentati e richiesti da ogni nazione”, è quanto dichiarano in una nota il capogruppo della IV commissione Difesa Salvatore Deidda con i colleghi Davide Galantino e Mauro Rotelli. 
“In mattinata, la nostra attenzione è stata completamente rivolta alla Scuola marescialli dell’aeronautica militare. Accolti dal colonnello Moroni, il quale ci tengo nuovamente a ringraziare per l’ospitalità e per l’ottimo lavoro svolto insieme a tutti i suoi collaboratori, dopo un piccolo briefing di presentazione abbiamo avuto modo di visitare le varie strutture e dedurre il potenziale riservato agli impianti sportivi. Interessante – proseguono i deputati di FFdI – la presenza di un asilo nido, di circa 40 posti, da destinare all’uso civile. Ho avuto modo di ribadire al colonnello Moroni quale sia principalmente lo scopo delle mie visite che mi vedono coinvolto in tutta Italia, ossia quello di conoscere, studiare e raccogliere più informazioni per poter poi trarre le giuste osservazioni da riportare sui nostri tavoli di competenza sia in commissione Difesa sia in commissione Trasporti”.
 
“L’aeronautica è un pilastro della storia con eroi che hanno sacrificato la vita per la nostra patria – affermano i deputati – questa scuola ha il gravoso compito di far crescere generazioni di uomini e donne che raccolgono questo testimone. Oggi è una eccellenza delle forze armate”. 
“Dopo un veloce pranzo, insieme agli allievi della scuola, nonché i nostri futuri marescialli, eccoci al comando aviazione dell’esercito (Aves): un reparto d’élite del nostro esercito italiano. Accolti del generale Riccò, il quale ringrazio perché insieme ai suoi uomini e donne ci rende veramente orgogliosi, abbiamo avuto modo di verificare l’incredibile preparazione che viene fornita, dall’intervento di primo soccorso medico alle simulazioni di voli. Impegnati in Afghanistan, Iraq e Libano, questi uomini vengono presi come esempio da tutto il mondo, proprio perché la loro preparazione non ha eguali”. 
 “In conclusione, l’Aves così come la scuola marescialli dell’aeronautica sono due gioielli da valorizzare, tutelare e far crescere; un patrimonio non soltanto per Viterbo e la Tuscia ma per tutta la nazione”.

Inaugurazione nuova sede Provinciale di FDI Viterbo

Sabato 5 ottobre, alle ore 12:00, vi aspettiamo in Largo Garbini n 7 per l’inaugurazione della sede provinciale di Fratelli d’Italia.

Seguirà un pranzo presso il ristorante Il Sughero in Strada Tuscanese km 2,300

Per info e prenotazioni: 3348326480

Non mancate !



“Chi Ama la Patria, Difende l’Ambiente”

Siamo lieti di invitare tutti gli interessati alla conferenza stampa che si terrà Venerdì 27 settembre, alle 11:30 in Largo Grazia Deledda (zona via Garbini dietro gli uffici del comune).

Appuntamento QUI (Clicca per visualizzare la mappa)

“Casa Tricolore”, Fratelli d’Italia arriva anche a Tarquinia

Tarquinia!
Prima l’incontro sui flussi turistici alla “Sala dell’alberata”, poi l’attesa inaugurazione di “Casa Tricolore” insieme ai candidati della lista di Fdi, che per la prima volta si presenta alle amministrative.

 

Incrociatore portaeromobili “Giuseppe Garibaldi”, a bordo con Giorgia Meloni

Tutti a bordo con Giorgia Meloni!
Da 36 anni al servizio della Marina Militare Italiana.
Signore e Signori a voi l’incrociatore portaeromobili “Giuseppe Garibaldi”.

Vinitaly, una vetrina di prestigio per le aziende della Tuscia

Una vetrina prestigiosa per le aziende del territorio.

All’edizione 2019 di Vinitaly a Verona, sono presenti quasi 5000 aziende da 35 nazioni.

Si tratta di un’opportunità unica, per i numerosi produttori della Tuscia che partecipano a quest’ importante rassegna, di poter usufruire di contatti e visibilità, a livello internazionale, nel settore della produzione di olio e di vino, uno dei motori trainanti dell’economia nazionale ed in particolar modo della nostra provincia.

Visitando gli stand, a fianco di produttori locali ed imprenditori, ho toccato con mano l’amore per la nostra terra e la passione che, da sempre, in molti casi da intere generazioni, anima tutti gli operatori del settore.

E’ l’entusiasmo e la continua innovazione che li contraddistingue, come pure la concezione del proprio lavoro come uno strumento per la promozione e la valorizzazione delle radici personali.

L’impegno delle istituzioni è doveroso a sostegno della categoria, poiché rappresenta sia un motore a livello economico che una finestra sulle tante bellezze culturali della Tuscia.

Il settore agroalimentare costituisce l’essenza stessa della nostra provincia, una ricchezza da preservare ponendo in essere tutte le tutele a disposizione del comparto e studiando agevolazioni o strumenti di comunicazione adeguati che possano permettere una crescita sempre maggiore dei produttori.

Therma Oasi, un nuovo tassello per la crescita di Viterbo

Era metà ottobre, quando visitammo Therma Oasi Viterbo, il nuovo complesso termale che sabato 16 marzo ha celebrato la sua inaugurazione.

La città si arricchisce di una nuova proposta di qualità e benessere.

Un grosso in bocca al lupo agli imprenditori che credono ed investono in questo splendido territorio

La Tuscia nuova meta del crocierismo internazionale, attesi due milioni di turisti

Due milioni e mezzo di crocieristi alle porte della Tuscia.

Una chimera da raggiungere, di cui si parla ormai da anni. Farneticando di uno sviluppo turistico che, fatte salve alcune eccezioni fatica a decollare.

La scorsa settimana un primo contatto tra quattro tour operator e i sindaci del Viterbese, una ventina riuniti “in conclave” presso le Terme Salus nel primo appuntamento operativo: “CROCIERISMO INTERNAZIONALE.
Rete di opportunità per il territorio della TUSCIA”.

Iniziativa promossa dalla RETE DI IMPRESE “ITALIAN DESTINATION INTERFACE”

L’inizio di un percorso #UnaNuovaStoria

Nella Tuscia il meglio del Made in Italy esportato nel mondo

Massimo eyewear: un brand emergente che sta rappresentando il Made in Italy nel mondo, in particolare oltreoceano , con i suoi elegantissimi occhiali in legno pregiato.

Sono rimasto particolarmente colpito dalla straordinaria realtà imprenditoriale che ho visitato ieri insieme al rappresentante di Fdi di Canino, Mauro Colagè.

L’ idea vincente, la capacità di progettazione e uno sguardo sempre attento all’alta qualità dei materiali utilizzati, uniti alla professionalità e al forte desiderio di diventare un’eccellenza del settore, hanno portato Massimo Panetti a creare una grande azienda, posti di lavoro e straordinaria visibilità alla Tuscia.

Gli esclusivi occhiali in legno di ulivo di Canino, alla base della produzione, ma anche molte altre specie pregiate, vengono quotidianamente trasformate in un oggetto che fa tendenza.

Si tratta di una realtà da valorizzare per il nostro Paese che ancora gode di grande stima, a livello internazionale,  nell’ambito manifatturiero.

Il Made in Italy é ancora molto ricercato ed esempi virtuosi come la Massimo eyewear rappresentano delle eccellenze da promuovere in un’ottica di crescita generale del territorio.

Già da tempo ho intrapreso questo percorso alla scoperta delle grandi imprese della Tuscia che permettono di far conoscere la nostra provincia nel mondo.

Al posto del reddito di cittadinanza, dovrebbero essere questi gli esempi da sostenere, con incentivi e riconoscimenti che permettano di lanciare, al meglio, la produttività al posto del mero assistenzialismo.

 

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: