Category ArchiveUncategorized

Maltempo: urgente l’intervento del Governo con la sospensione dei mutui

“Il maltempo degli ultimi giorni ha flagellato pesantemente l’Italia e non ha risparmiato la provincia di Viterbo.

Tutta la Tuscia, da nord a sud, ha subito pesanti ripercussioni e tornare alla quotidianità sarà di certo difficile.

Fango ed acqua hanno sommerso soprattutto le zone costiere ed i litorali di Montalto di Castro, Tarquinia, Marina Velka, Pescia Romana, che, ancora una volta, sono state colpite in maniera drammatica con mareggiate, fiumi straripati ed allagamenti.

Tantissimi i comuni feriti da smottamenti e frane.

Uno scenario apocalittico in cui, mentre la conta dei danni è appena iniziata, le amministrazioni locali stanno avviando le richieste per lo stato di calamità.

Secondo una prima stima di Confagricoltura, i settori più colpiti, allevamenti ed agricoltura, registrano danni per diversi milioni di euro.

Un quadro che, tra centinaia di capi di bestiame morti ed ettari di campagna devastati o sommersi, rivela, se ancora ce ne fosse bisogno, tutta la fragilità del territorio che ha bisogno di interventi urgenti non solo di carattere immediato ma soprattutto di prevenzione.

E’ ora che il Governo si impegni ed aiuti la provincia di Viterbo con provvedimenti concreti verso le aziende e gli enti locali in ginocchio.

La sospensione delle rate dei mutui e dei contributi previdenziali per le imprese agricole, potrebbe essere sicuramente un primo passo importante.

La Tuscia ha bisogno di un segnale chiaro.”

E’ quanto dichiarato ieri, dall’on. Mauro Rotelli, deputato di Fratelli d’Italia, nel suo intervento alla Camera a conclusione della seduta parlamentare.

La Caduta del Muro: spunto per riflettere sull’importanza della libertà, anche dai burocrati

“Un fine settimana intenso di raccoglimento e riflessione.

Il weekend appena trascorso a Berlino, per le celebrazioni del trentennale della caduta del “Muro di Berlino”,  è iniziato con la visita alla Ambasciata d’Italia dove, insieme alla senatrice Isabella Rauti e all’on. Federico Mollicone, siamo stati accolti dall’ambasciatore Luigi Mattiolo, al quale abbiamo regalato un volume realizzato per i 100 anni della Camera e consegnato una copia della mozione, votata all’unanimità in Commissione Cultura, in cui è sottoscritto l’impegno a celebrare e dare risalto al trentennale della caduta del muro.

Dopo esserci confrontati con l’ambasciatore sulla visione della politica italiana in Germania, abbiamo visitato la splendida struttura dell’ambasciata italiana a Berlino, forse una delle più belle al mondo.

Sabato, insieme all’assessore del Comune di Viterbo Marco De Carolis, all’assessore del Comune di Orte, Diego Bacchiocchi, ed altri militanti di Fratelli d’Italia, ci siamo recati, invece, al Memoriale del Muro di Berlino, l’unica sezione rimasta intatta, in cui vengono ricordati tutti coloro che sono morti cercando di scappare o di scavalcare il Muro.

Qui, in diretta, ci siamo collegati con l’omologa manifestazione di Milano in cui c’era Giorgia Meloni, in un unico messaggio corale di dolore per le vittime e sull’importanza del valore della libertà, soprattutto in un momento storico come quello attuale in cui c’è ancora molto da fare per abbattere i muri della burocrazia e spezzare le catene dell’Europa dei burocrati.

Una manifestazione, insomma, molto sentita ed intensa. Tre giorni all’insegna della memoria che si sono conclusi con il ricordo di Fabrizia Di Lorenzo, una delle persone falcidiate nell’attentato ai mercatini di Natale del 2016.”

“In piazza con la Coldiretti per difendere il territorio dall’ “invasione” di cinghiali”

Stamattina ho partecipato, insieme ad una delegazione di parlamentari di Fratelli d’Italia, alla mobilitazione di Coldiretti a Piazza Montecitorio,  organizzata per dire basta all’ “invasione” di cinghiali e per ribadire una necessaria difesa del territorio.

La diffusione abnorme di cinghiali, oltre ad essere un’ emergenza nazionale che sta provocando l’abbandono delle aree interne, è una piaga che affligge gravemente la provincia di Viterbo, determinando preoccupanti problemi sociali, economici ed ambientali ed inevitabili ripercussioni sul paesaggio, sulle produzioni e sulla sicurezza delle persone, dato che, negli ultimi tempi, sono sempre più ricorrenti le incursioni dei cinghiali all’interno delle città.

La pericolosità di questa situazione non è più sottostimabile ma anzi è il momento di intervenire in maniera decisa.

Dopo tanti anni di immobilismo, Fratelli d’Italia è scesa stamattina in piazza per chiedere un intervento fermo, concreto e, soprattutto, immediato poiché si tratta di una problematica che sta assumendo una piega grave, non più tollerabile”

Audizione in Commissione del Ministro Paola Pisano (innovazione digitale)

“Elezioni subito”: in piazza per dire “No al Patto delle Poltrone”

Un fiume di persone stamattina, a Piazza Montecitorio, alla manifestazione organizzata da Fratelli d’Italia per dire No al Governo delle Poltrone.

In piazza tutti gli italiani intenzionati a difendere la sovranità e la democrazia delle  Istituzioni per rivendicare il diritto al voto e alla rappresentanza elettiva.

Arriva l’incendio nella giungla, tutti scappano dal fuoco.
Il leone si accorge che un colibrì, invece, va proprio verso l’inferno. “Ma dove vai, corri dall’altra parte”.
“Vado al lago a prendere dell’acqua per spegnere il fuoco”, risponde il colibrì.
“Ma dai – gli dice il leone come ad un bambino molto ingenuo – come speri di farlo? Con 4 gocce d’acqua”
Il colibri non si scompone e volando in direzione del fuoco, risponde: “io faccio la mia parte”.

Non solo Tav: le restrizioni al Passo del Brennero minacciano l’export italiano

Oggi ho presentato Question Time in Commissione Trasporti! NON SOLO TAV. C’è un altro fronte che rischia di surriscaldare il clima per le aziende della logistica.

È il catenaccio di autorizzazioni e divieti che l’Austria ha eretto nell’arco alpino e che fa andare da qualche settimana a singhiozzo le nostri merci in Europa.

La situazione potrebbe peggiorare dal primo agosto, quando entreranno in vigore nuove regole restrittive per contenere la circolazione di alcune classi di tir al Passo del Brennero, mettendo a rischio una quota dell’export italiano.

L’Italia si rivolga subito alla Corte di Giustizia Europea!

Chiusura campagna Europee 2019, una piazza difficile da dimenticare

Una piazza difficile da dimenticare quella di domenica 19 maggio a Napoli per la chiusura della campagna elettorale per le Elezioni Europee 2019.

 

“In Europa per cambiare tutto”, parte da Torino la campagna elettorale

Con Giorgia Meloni e Giovanni Donzelli all’incontro stampa di presentazione della prima Conferenza Programmatica di Fratelli d’Italia.
L’appuntamento è fissato per questo fine settimana 13/14 aprile al Lingotto Fiere – Torino #votaitaliano

Reddito di Cittadinanza, plauso all’intervento della collega Montaruli

 

In aula discussione su “Reddito di Cittadinanza” e “Quota 100”.
Circa 170 gli ordini del giorno presentati, dopo la fiducia posta dal Governo, che per la decima volta impedisce di fatto il dibattito in aula.

L’ordine del giorno numero 11 è di Maria Teresa Bellucci di Fratelli d’Italia Camera, presentato per escludere i trattamenti assistenziali delle persone con disabilità dal computo della determinazione del reddito familiare. L’ordine del giorno rende più equa una legge concepita male, piena di contraddizioni, storture e dubbi. Il governo dopo una pioggia di interventi si convince accogliendo l’odg. Tra i tanti interessanti questo di Augusta Montaruli, un capolavoro #OpenCamera #FDI

Buon lavoro Presidente Marsilio, l’Abruzzo ha bisogno di te

Dedicato a tutti quelli che “ma chi ve lo fa fare”, a quelli che “siete tutti uguali”, a quelli che pensano non si possa cambiare nulla.
Buon lavoro Presidente, siamo fieri di te!

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: