Ponte sullo Stretto: maggioranza in ordine sparso sull’odg presentato alla Camera

Ponte sullo Stretto: maggioranza in ordine sparso sull’odg presentato alla Camera

“Sul mio ordine del giorno che chiedeva al governo di individuare le risorse necessarie alla realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina dalla maggioranza minestrone arriva un altro brutto segnale. Italia Viva non ha partecipato al voto, Leu ha votato contro e il M5S è andato in ordine sparso: partiti che provano ad affossare la realizzazione di grandi opere non dovrebbero sedere sui banchi di un governo che a parole dice di voler risollevare la Nazione. Dopo questo voto, gli italiani sanno chi vuole investire nelle infrastrutture e chi, invece, voto dopo voto prova ad affossarle”.

Così in una nota il deputato di Fratelli d’Italia, Mauro Rotelli, componente della commissione Trasportie primo firmatario di un ordine del giorno al Fondo complementare al PNRR approvato oggi alla Camera.

Ufficio Stampa

WhatsApp chat