“Produciamo direttamente nel viterbese le mascherine. Quello della DiMar Group è un esempio”

“Produciamo direttamente nel viterbese le mascherine. Quello della DiMar Group è un esempio”

Il Veneto ieri ha dato il via ad una campagna di produzione destinata ad essere ripresa in molte parti d’Italia.

La mancanza di mascherine sta iniziando a diventare un problema e anche Viterbo non vuole farsi trovare impreparata: la Dimar di Valentano ha già dichiarato che sarebbe pronta per iniziare a produrle.

L’azienda attualmente lavora nella fabbricazione di borse di alta gamma, ma sarebbe disposta a riconvertire la produzione per fabbricare mascherine adeguate secondo gli standard e le certificazioni sia comunitarie che nazionali.

Se ci sono aziende nella filiera del cucito, assemblaggio in grado di poter convertire al momento la produzione, sarebbe un aiuto enorme in questo momento.

Ufficio Stampa

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: